Atalanta-Venezia, Gasperini: “E’ vero, pensiamo già ora un po’ alla partita col Villarreal”

Gian Piero Gasperini, Atalanta - Foto Antonio Fraioli

“E’ un orgoglio che si prenda spunto dalla mia Atalanta e che alcuni tecnici dicano di ispirarsi a noi. Noi vogliamo far sempre il nostro tipo di calcio, è stata esaltata la prestazione nostra un po’ diversa contro la Juventus, ma ci sono anche gli avversari e abbiamo fatto il possibile contro un’avversaria forte, vincendo. In questo momento siamo concentrati sulla partita contro il Venezia e non pensiamo di certo al Napoli. Abbiamo invece un retropensiero sulla partita contro il Villarreal, quella sarà decisiva e da dentro o fuori”. Così Gian Piero Gasperini a pochi minuti dal calcio d’inizio del match contro il Venezia che per la sua Atalanta è fondamentale per la lotta ai piani altissimi della classifica: “Vedo che tante squadre piccole interpretano la possibilità di raggiungere i propri obiettivi con un calcio propositivo e dunque complicato. Il Venezia ha già fatto ottimi risultati, soprattutto in trasferta, sono organizzati. Non rinunciano ad attaccare, dobbiamo giocare una partita molto attenta”.