Atalanta: presentati i nuovi dirigenti Lee Congerton e Tony D’Amico

Atalanta Gewiss Stadium Atalanta Gewiss Stadium - Foto LiveMedia/Francesco Scaccianoce

Luca Percassi, amministratore delegato dell’Atalanta, ha presentato in conferenza stampa di nuovi dirigenti della società nerazzurra, Lee Congerton e Tony D’Amico“Sono profili internazionali e nazionali che possono coesistere e far crescere la società. Con Gasperini abbiamo vissuto delle cose straordinarie, sappiamo quanto questo percorso quanto sia legato allo stare vicino all’allenatore e al gruppo, il mister è una persona molto intelligente. Continuiamo ad avere l’ambizione di migliorarci e lavorare per rinforzare la squadra. Non dobbiamo cambiare ciò che siamo, ma dobbiamo rafforzarci”. Percassi ha poi aggiunto, prima di lasciare la parola al nuovo Direttore Sportivo: “Vorremmo seguire il modello Monza. La famiglia Berlusconi ha dimostrato nei fatti di essere la miglior proprietà, grazie ai risultati ottenuti sono nella storia del calcio italiano e mondiale”.

A prendere parola poi, Tony D’Amico, che ha esordito dichiarando: “Sono sempre stato un estimatore del modello Atalanta, vogliamo svilupparlo e ampliarlo. La squadra è competitiva e forte, abbiamo un grande allenatore e la società vuole investire e crescere. Il percorso svolto a Verona mi resterà sempre dentro e ringrazio il presidente Setti che mi ha dato una grande opportunità. Per me ora ci sarà una nuova avventura, un’evoluzione. Non ci poniamo obiettivi, cercheremo di lavorare ogni giorno per rafforzare una rosa già competitiva”.