Ancelotti risponde a Rizzoli: “A volte arbitra il Var, questo non lo accetto”

Carlo Ancelotti, FOTO DELL'OLIVO

Il problema è uno solo: chi arbitra le partite? Questo è che vogliamo sapere. Perché a volte l’ impressione mia è che determinate partite le decide il Var. So per certo che Rocchi arbitra la partita, Orsato arbitra la partita, altri arbitri con meno esperienza invece sono condizionati. Io voglio accettare l’errore di Giacomelli, ma non accetto l’errore del Var. L’errore deve farlo l’arbitro sul campo”. Lo ha detto l’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, durante il Forum Figc tra arbitri, allenatori e giocatori riferendosi all’episodio di Napoli-Atalanta e al mancato calcio di rigore fischiato ai padroni di casa prima del 2-2 atalantino. “Questo è sbagliato, altrimenti gli arbitri non crescono – ha proseguito il mister partenopeo – Voglio essere sicuro al 100% che è l’arbitro sul campo a decidere le partite”. Arriva la risposta di Rizzoli: “Lo capisco come concetto, ma non capisco cosa vuol dire errore del Var. Non è semplice fare il Var – ha detto il designatore degli arbitri – Le partite importanti le fanno quelli con più esperienza, ma non possiamo pensare che gli arbitri siano tutti uguali. Non lo possiamo pensare, come voi non potete pensare che tutti i vostri giocatori siano uguali”.

RIZZOLI MEA CULPA: “PROBLEMA DI COMUNICAZIONE A INIZIO STAGIONE”

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.