Amichevoli 2021, la Lazio passeggia 10-0 sull’Auronzo: doppiette per Caicedo e Luis Alberto

Maurizio Sarri, Juventus - Foto Antonio Fraioli

La Lazio spazza via 10-0 la Top 11 Radio Club di Auronzo di Cadore nella sua prima amichevole stagionale grazie alle doppiette di Felipe Caicedo e Luis Alberto e alle reti di Felipe Anderson, Raul Moro, Lucas Leiva, Vedat Muriqi, Manuel Lazzari e Denis Vavro.

TABELLINO

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

I biancocelesti si rendono protagonisti di un incandescente avvio di gara con una grande occasione costruita da Milinkovic-Savic che termina di poco alta sopra la traversa. Al 15′ Bettaiola commette un ingenuo fallo di mano, il direttore di gara assegna un penalty alla formazione di Maurizio Sarri: dal dischetto va Felipe Anderson che spiazza Moit e torna in gol con la maglia biancoceleste. Neanche un minuto che la Lazio trova la rete del raddoppio con una splendida conclusione del giovane Raul Moro, su cui il portiere avversario non può nulla. Alla mezz’ora i laziali sfiorano il 3-0 con un bel colpo di testa di Radu sugli sviluppi di un calcio d’angolo che finisce a lato, mentre al 35′ prima Milinkovic-Savic e poi Marusic colpiscono un palo ciascuno. Nel finale di primo tempo Lucas Leiva dipinge una spettacolare traiettoria dalla distanza e, qualche minuto più tardi, va a segno anche Vedat Muriqi: si a riposo sul parziale di 4-0.

Nella ripresa il copione della gara non cambia: nell’arco di soli quattro minuti Manuel Lazzari va in gol dopo una grande discesa in solitaria e Denis Vavro realizza il tap-in vincente che vale il 6-0. Al 64′ Felipe Caicedo finisce giù in area di rigore, conquista il secondo penalty del match e lo realizza con estrema freddezza. Tra i nuovi ingressi c’è anche Luis Alberto che, dopo il ritardo nel ritiro, prova a mettere a tacere le voci di calciomercato mettendo a referto uno dei suoi classici gol. Nel finale c’è tempo anche per le personali doppiette di Felipe Caicedo e Luis Alberto che fissano il punteggio sul definitivo 10-0.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.