Ronaldo è stato valutato statisticamente come miglior giocatore della stagione

Cristiano Ronaldo Cristiano Ronaldo - Foto Antonio Fraioli

Cristiano Ronaldo è attualmente uno dei tre calciatori più forti del pianeta, insieme al rivale storico Lionel Messi e a Neymar jr. Nonostante i 36 anni riesce ancora ad illuminare i più grandi palcoscenici del calcio mondiale. E’ sicuramente uno degli atleti più amati al mondo, i suoi gol, le sue giocate funamboliche e la sua professionalità hanno fatto innamorare intere generazioni. Non solo, il fuoriclasse portoghese può essere inserito tranquillamente nella top ten dei calciatori più forti della storia globale del calcio. Anche Novibet lo ha tra i capocannonieri degli Europei 2020. Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro nasce a Funchal il 5 febbraio 1985. Già a 7 anni inizia ad innamorarsi del calcio. Dopo aver militato nei giovanissimi dell’Andorinha e del Nacional. Compie il grande salto e si trasferisce nelle giovanili dello Sporting Lisbona, con cui fa il suo esordio da professionista a 17 anni nella stagione 2002/2003 nel terzo turno preliminare della Champions League contro l’Inter.

Dopo essere sbocciato con la maglia biancoverde, si trasferisce in Inghilterra al Manchester United con cui esplode definitivamente. Il grande passo lo compie successivamente con il passaggio al Real Madrid con cui si afferma assoluto fenomeno e campione. Dopo tanti anni in Spagna accetta una nuova sfida, questa volta in Italia con la maglia della Juventus, con cui è ancora adesso protagonista. Per quanto riguarda la nazionale portoghese, CR7 è il capitano e simbolo assoluto della compagine rossoverde, primatista per presenze e gol con 103 marcature messe a segno in 174 incontri.

Nel suo palmarès con i suoi club può vantare: 7 campionati nazionali, 12 trofei tra coppe e supercoppe nazionali. Poi 5 UEFA Champions League, 4 Coppe del Mondo per club, 2 Supercoppe UEFA. Per quanto riguarda la nazionale portoghese ha conquistato 1 Campionato d’Europa e 1 UEFA Nations League. Individualmente ha portato a casa ben 5 Palloni d’Oro FIFA (secondo solo a Lionel Messi), 1 FIFA World Player e tanti altri premi di contorno.

Cristiano Ronaldo oggi: stagione 2020/2021

Cristiano Ronaldo milita attualmente ancora nella Juventus. Nonostante il suo costante e altissimo rendimento, la squadra torinese quest’anno in campionato, dopo 9 scudetti consecutivi, si è dovuta accontentare di un misero quarto posto con mister Andrea Pirlo al suo timone. L’inesperienza da allenatore dell’ex stella della nazionale italiana è costata cara alla Juventus anche in Champions League. Infatti la squadra bianconera è stata eliminata dal Porto agli ottavi.

Le prestazioni dell’attaccante portoghese in Serie A sono state come sempre all’altezza della sua fama: 29 gol di cui 6 su rigore e 2 assist, il tutto condito dal primo titolo di miglior marcatore del campionato italiano. Secondo WhoScored e al suo efficientissimo algoritmo, in base a circa 200 statistiche precise e dettagliate, CR7 risulta essere per distacco il miglior giocatore di Serie A di questa stagione, davanti a giocatori come Zlatan Ibrahimovic del Milan e Rodrigo De Paul dell’Udinese che completano il podio alle sue spalle. Basti pensare semplicemente al fatto che Cristiano Ronaldo ha contribuito circa al 42% dei 65 gol della sua Juventus in questa Serie A.

Un contributo non indifferente che ha confermato la leadership assoluta di CR7 anche in Italia. Un giocatore completo che ha dimostrato ovunque di essere un top player senza eguali. In realtà c’era da aspettarselo considerando la caratura di questo fenomeno. Infatti secondo le quote di inizio stagione di Novibet, Ronaldo era dato come il favorito assoluto per la conquista del titolo di capocannoniere e per il titolo di miglior giocatore del campionato. Adesso Cristiano cercherà di condurre e trascinare al titolo europeo la sua nazionale, bissando il successo del 2016.