Riapertura stadi, CTS: “Sarebbe una pazzia. Ogni forma di assembramento è estremamente pericolosa”

Allianz Stadium - Foto Antonio Fraioli

Per il ritorno dei tifosi negli stadi è molto probabile che si dovrà aspettare ancora. La curva dei contagi in Italia continua a salire, seppur non drasticamente, e le incognite sul’andamento della pandemia sono ancora troppe. Il Corriere dello Sport ha chiarito nell’edizione odierna i piani di Stato e Regioni in merito al proseguimento del campionato. La posizione espressa dal Governo, però, è in netto contrasto con il Comitato Tecnico Scientifico che persiste nel dire che in questa fase essere più permissivi “sarebbe una pazzia. Ogni forma di assembramento non controllato sarebbe estremamente pericolosa. C’è molta preoccupazione. La situazione non è definita, nel mondo la pandemia ribolle”.