Serie A, Hellas Verona-Lazio: le probabili formazioni della sesta giornata

Ciro Immobile Ciro Immobile - Foto Antonio Fraioli

Le probabili formazioni di Hellas Verona-Lazio, match valevole per la sesta giornata di Serie A 2017-18. La sconfitta rimediata in casa ha ridimensionato la squadra di Inzaghi, fino a quel momento considerata in grandissima forma. Gli scaligeri hanno fermato la Samp con un pareggio a reti bianche, trovando un punto comunque importante, se consideriamo i risultati conseguiti precedentemente.

Pecchia potrebbe confermare gran parte della formazione scesa in campo contro i blucerchiati. Zaccagni insidia Valoti, lo stesso fa Kean con Pazzini, che però dovrebbe aver riconquistato il posto da titolare.

Con gli infortuni di Wallace, Bastos De Vrij, nella Lazio potrebbe essere Luiz Felipe a giocare in difesa, insieme a Lucas Leiva (arretrato da centrocampo) e Radu, anche se la società ha deciso di reintegrare anche Mauricio. Probabilmente out Milinkovic-Savic.

Aggiornamento 21/09 ore 17:05: problema per Verde, che oggi non si è allenato in gruppo. Dovrebbe comunque esserci per Domenica.

Aggiornamento 22/09 ore 21.00: vista l’emergenza difensiva, Inzaghi sta valutando anche il passaggio alla difesa a quattro.

Aggiornamento 23/09 ore 11.45: Patric in difesa per mantenere intatto il reparto a 3. Leiva torna a centrocampo mentre dovrebbe riposare Milinkovic-Savic.

PROBABILI FORMAZIONI

Verona (4-3-2-1): Nicolas; Bearzotti, Heurtaux, Caracciolo, Romulo; B. Zuculini, Buchel, Bessa; Valoti, Verde; Pazzini. All. Pecchia

Ballottaggi: Valoti 60% – Zaccagni 40%; Verde 60% – Kean 40%
Squalificati: 
Indisponibili: Caceres (pubalgia acuta), F. Zuculini (rottura crociato ginocchio), Felicioli (lesione muscolare), Brosco (rottura legamento crociato anteriore), Fares (stiramento legamento collaterale), Bianchetti (lombosciatalgia)

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Lulic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile. All. Inzaghi

Ballotaggi: 
Squalificati: 
Indisponibili: Wallace (lesione muscolare), Felipe Anderson (tendinopatia all’adduttore), De Vrij (affaticamento muscolare), Bastos (problema muscolare), Basta (lesione muscolare), Milinkovic-Savic (affaticamento muscolare), Nani (non convocato)