Probabili formazioni Spagna-Germania: seconda giornata Mondiali Qatar 2022

Jamal Musiala Jamal Musiala, Germania - Foto LiveMedia/Nigel Keene/DPPI

Le probabili formazioni di Spagna-Germania, primo vero big match di questa fase a gironi dei Mondiali di Qatar 2022. Le due squadre scenderanno in campo alle 20:00 di domenica 27 novembre. La partita sarà trasmessa in diretta sui canali Rai, che detiene i diritti per la trasmissione dell’evento iridato. Si decidono le sorti del gruppo E del torneo: le due nazionali chiaramente sono le due favorite principali per il primo posto del raggruppamento, ma occhio alle sorprese. Luis Enrique contro Flick per un piazzamento privilegiato agli ottavi di finale. Sportface.it vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale, le pagelle, le parole dei protagonisti e la moviola.

TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI

SPAGNA – Luis Enrique dovrebbe adottare un ‘falso’ centrale come Rodri in difesa. Gavi, Busquets e Pedri invece sembrano insostituibili per il big match. Lucho si affida al terzetto blaugrana, mentre in attacco Morata è avanti nel ballottaggio con Llorente e Dani Olmo.

GERMANIA – Da valutare le condizioni di Sané, che ha saltato l’esordio. Gnabry, Musiala e Havertz sono pronti alle spalle di Muller. Kimmich e Goretzka invece agiranno a centrocampo.

Le probabili formazioni di Spagna-Germania

Spagna (4-3-3): Unai Simón; Carvajal, Eric García, Laporte, Jordi Alba; Pedri, Busquets, Gavi; Ferran, Olmo, Asensio
Ballottaggi: Olmo 55% – Morata 45%
Indisponibili: Gaya
Squalificati: –

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kherer, Süle, Rüdiger, Raum; Goreztka, Kimmich; Havertz, Musiala, Gnabry; Müller.
Ballottaggi: Havertz 60% – Sane 40%
Indisponibili: –
Squalificati: –

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio