Probabili formazioni Brasile-Serbia: prima giornata Mondiali Qatar 2022

Neymar Neymar, Brasile - Foto LiveMedia/Jean Catuffe/DPPI

Le probabili formazioni di Brasile-Serbia, match della prima giornata della fase a gironi dei Mondiali di Qatar 2022. Fischio d’inizio alle 20:00 di giovedì 24 novembre nella cornice del Lusail Stadium in una città completamente nuova e costruita da zero nell’ultimo decennio. Una location d’eccezione per quello che forse è il primo, vero big match di questo Mondiale. Il Brasile contro il Brasile dei Balcani. Cinque precedenti: due vittorie del Brasile e due pareggi. La Serbia (ma all’epoca era Yugoslavia) non batte i verdeoro addirittura dal 1930. Nell’epoca d’oro del calcio serbo tutto è possibile. Dusan Vlahovic (non al meglio della condizione) punta a rientrare in tempo per l’esordio contro la Selecao. Sarà disponibile Milinkovic-Savic come Kostic, migliori rappresentanti della colonia italiana. Di fronte, beh, c’è Neymar che punta a riprendersi la scena mentre tutto il mondo aspetta CR7, Messi e Mbappè.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI TUTTE LE PARTITE

BRASILE – Gabriel Jesus, dopo l’ottimo inizio di stagione, potrebbe essere il riferimento offensivo. Ma Tite è stuzzicato dalla possibilità di Richarlison falso nove. Paquetà sfavorito sulla trequarti, con Neymar al centro. Solo panchina per Bremer e Alex Sandro.

SERBIA – Spazio alle stelle in campo, Vlahovic permettendo. L’attaccante ha saltato il finale di prima parte di stagione con la Juventus, ma è pronto, con buona pace di Jovic, prima alternativa. Sergej Milinkovic-Savic dal 1′, suo fratello Vanja in porta. Solo panca per Ilic.

Le probabili formazioni di Brasile-Serbia

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Danilo, Thiago Silva, Marquinhos, Alex Sandro; Casemiro, Paquetà; Vincius Junior, Neymar, Raphinha; Richarlison
Ballottaggi: Raphinha 55% – G. Jesus 45%
Indisponibili: –
Squalificati: –

Serbia (3-5-2): V. Milinkovic-Savic; Milenkovic, Pavlovic, Veljkovic; A. Zivkovic, Lukic, S. Milinkovic-Sivic, Tadic, Mladenovic; Vlahovic, Mitrovic
Ballottaggi: Lukic 55% – Ilic 45%; Zivkovic 55% – Lazovic 45%; Mladenovic 55% – Kostic 45%
Indisponibili: Kostic (In dubbio)
Squalificati: –

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio