Primavera 1 2018-19: il Cagliari strappa tre punti contro il Milan

Logo Primavera 1 2018-19

Il Cagliari sbanca il Franco Ossola e conquista i tre punti nella trasferta contro il Milan nel match valido per il campionato Primavera 1. I sardi vincono 1-2 al termine di un match che nella prima frazione aveva visto un Milan superiore. Il turning point è stato a fine primo tempo l’espulsione di Bellanova. Nella ripresa Doradiotta e Verde vanno in rete per gli ospiti, inutile la punizione segnata dal Maldini nel finale.

CRONACA – Inizia bene il Milan che fa la partita nelle prime battute. Il primo squillo è di Tsadjout che senza successo prova a battere Daga sul primo palo. Al quarto d’ora è Bellanova a provarci con il destro, ma ancora una volta l’esito è sfavorevole ai rossoneri. Al minuto 21 c’è un’occasione nitida per il Milan, ma Brescinini servito in area da Capanni aspetta troppo a concludere e il suo tiro viene murato da Kouadio. Al 32′ è il Cagliari a farsi pericoloso per la prima volta, un ottimo schema su punizione permette a Doradiotto si calciare in area. Il sinistro della punta dei sardi termina però largo e all’Ossola si resta sullo 0-0. Nell’ultima parte di frazione il Cagliari prende campo e al 43′ il Milan rimane a sorpresa in dieci. Grave ingenuità di Bellanova che a palla lontana infligge un colpo a volto a Contini. Al Franco Ossola reti bianche all’intervallo.

A inizio ripresa è Marongiu su punizione il primo a farsi pericolo con sinistro su punizione che fa la barba al palo sinistro. Al 52′ è Doradiotta a sbloccare il match con un destro che fulmina Soncin. Dieci minuti più tardi il raddoppio sardo è targato Verde. il numero 9 riceve da Marigosu e con una girata mette in rete per lo 0-2. Al 76′ il Milan prova a rimettere in discussione il match, ma Daga in due tempi neutralizza il sinistro di Tsadjout. All’80’ Maldini con una pennellata di destro su punizione rimette in discussione la sfida. L’assalto finale del Milan non va però a buon fine e il match termina con il punteggio di 1-2.