Polonia, niente Giampaolo: Paulo Sousa è il nuovo commissario tecnico

Paulo Sousa - Foto Antonio Fraioli

Paulo Sousa è il nuovo commissario tecnico della Polonia, come recentemente affermato da Zbigniew Boniek. La Federazione polacca ha affidato il delicato incarico all’ex allenatore della Fiorentina, il quale ha superato la concorrenza di Marco Giampaolo. L’ex Milan e Torino era stato al centro di speculazioni mediatiche, che lo vedevano come possibile imminente guida tecnica della Polonia, mentre l’ufficialità di Paulo Sousa come ct ha smentito il tutto. Boniek aveva precedentemente escluso una chiamata per Giampaolo, mentre aveva elogiato Sousa, successivamente ingaggiato in vista dei prossimi Europei. L’allenatore portoghese proverà a fornire un’identità precisa al gruppo polacco, avente talenti del calibro di Robert Lewandowski (Bayern Monaco) e Bartlomiej Dragowski (Fiorentina).