Su Dazn esce “Green Lions”: la storia del Camerun ai Mondiali di Italia ‘90

Nampalys Mendy Nampalys Mendy, Camerun - Foto LiveMedia/Sebastian El-saqqa/DPPI

E’ da oggi disponibile su Dazn il documentario “Green Lions“, che racconta la storia della Nazionale del Camerun ai Mondiali di calcio di Italia ’90, quando divenne la prima nazionale africana a qualificarsi ai quarti di finale e, nella partita di apertura a San Siro, sconfisse i campioni in carica dell’Argentina.

Prodotto da ‘Archer’s Mark e Dark Pictures’, in “Green Lions” sono i protagonisti stessi di questa storia a raccontare il cammino del Camerun, con interviste esclusive ai giocatori di quella nazionale tra cui il capocannoniere Roger Milla e il capitano Stephen Tataw, oltre ad alcuni campioni che hanno tratto ispirazione dai successi dei Leoni come Gianluigi Buffon, il cui idolo era Thomas N’Kono, John Barnes e Claudio Caniggia

“I Leoni Indomabili sono stati protagonisti di quel torneo emozionante – ha detto il produttore Yaw A. Basoah – . È stato un privilegio poter conoscere questi eroi, rivivere le loro imprese e approfondire il loro impatto sul mondo del calcio”.