Oscar a sorpresa: “Se la Cina ha bisogno posso dare una mano”

Oscar - Chelsea 2015/2016 - Foto Joshjdss - CC BY 2.0

In Cina tutti vedono quanto io stia giocando bene. Quindi se la Nazionale cinese avesse bisogno di un buon centrocampista penso che potrei dare una mano“. A sorpresa Oscar, talento brasiliano nonché perno centrale dello Shanghai SIPG, si propone per la Nazionale cinese. Parlando all’emittente asiatica CGTN Oscar non ha escluso la possibilità di giocare con la Cina precisando però che le attuali regole devono essere cambiate. A oggi, infatti, secondo i criteri Fifa Oscar non può cambiare Nazionale avendo rappresentato il Brasile in 48 partite e con un Mondiale (2014) alle spalle. Ma l’idea non è poi così tanto folle perché la Cina, come sottolineato da L’Equipe, per aumentare le sue possibilità per i Mondiali del 2022 in Qatar ha iniziato a naturalizzare diversi calciatori.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.