Nations League 2018/2019, Italia-Polonia: numeri e precedenti

Roberto Mancini - Foto Sportface

Venerdì 7 settembre alle 20.45 allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna la Nazionale di Roberto Mancini affronta la Polonia nel primo match della nuova “Nations League”. Le due Nazionali maggiori si incontrano per la quindicesima volta, il bilancio è favorevole agli Azzurri con cinque vittorie, tre sconfitte e sei pareggi. Scopriamo le curiosità più interessanti su questo incontro.

PRECEDENTI “MONDIALI”

Il primo confronto in un Campionato del Mondo si tenne ai Mondiali di Germania Ovest del 1974: la Polonia a quei tempi era certamente una delle squadre più forti a livello continentale con il portierone Tomaszewski, il difensore Zmuda, gli attaccanti Lato e Szarmach oltre al fuoriclasse Deyna. L’Italia però non era da meno dato che in campo c’erano tra gli altri Facchetti, Causio, Chinaglia e Mazzola, ma la Nazionale allenata da Ferruccio Valcareggi dimostrò di non essere in forma. Le due squadre si incontrarono nell’ultimo match del girone di qualificazione: nelle prime due partite gli Azzurri avevano battuto 3-1 in rimonta la modesta Haiti e pareggiato 1-1 contro l’Argentina mentre i polacchi avevano trionfato contro l’Albiceleste e strapazzato i caraibici. Gli uomini di Gorski, già qualificati, non fecero sconti e vinsero 2-1 eliminando l’Italia.

Ai Mondiali di Spagna 1982 le due Nazionali si ritrovarono in un girone di qualificazione: la prima gara a Vigo terminò 0-0, entrambe poi passarono il turno (la Polonia prima e l’Italia seconda dopo tre pareggi a pari punti con l’esordiente Camerun, ma segnando un gol in più). In seguito si affrontarono nuovamente in semifinale al Camp Nou di Barcellona e stavolta fu tutta un’altra musica: Paolo Rossi infatti mise a segno la doppietta decisiva che eliminò i polacchi e consentì agli Azzurri di vincere il terzo Mondiale ai danni della Germania Occidentale. La squadra di Antoni Piechniczek si classificò comunque terza avendo la meglio sulla Francia nella finalina ed eguagliando il risultato di otto anni prima.

GLI ALTRI SCONTRI DIRETTI

Le due Nazionali si sono incontrate per la prima volta nel 1965 in due gare valide per la qualificazione ai Mondiali di Inghilterra dell’anno successivo: il match di andata a Varsavia finì 0-0, quello di ritorno a Roma 6-1 per l’Italia con tripletta di Barison (gli altri gol sono stati segnati da Mazzola, Rivera e Mora). Altro confronto ufficiale tra le due formazioni risale alle qualificazioni per gli Europei del 1976 ed entrambi gli incontri si conclusero a reti inviolate. Nel 1997 Italia e Polonia si incrociarono invece in occasione di una gara valida per il pass ai Mondiali di Francia dell’anno dopo: la gara di andata a Varsavia si concluse 0-0, mentre nel ritorno a Napoli gli Azzurri vinsero 3-0 grazie alle reti di Roberto Di Matteo, Paolo Maldini e Roberto Baggio.