Mondiali 2022, Evani: “Sorteggio sfavorevole, a marzo spero di avere tutti a disposizione”

Logo Mondiali Qatar 2022 Logo Mondiali Qatar 2022

“E’ chiaro che il sorteggio non ci è stato favorevole però anche i nostri avversari avrebbero preferito non incontrarci. Spero solo di avere a disposizione tutti gli effettivi e soprattutto nelle migliori condizioni possibili”. Così il vice ct della Nazionale italiana Alberico Evani commenta il sorteggio dei playoff per la qualificazione ai Mondiali 2022 in Qatar.

La vittoria dell’Europeo da parte dell’Italia “è stato un percorso entusiasmante, partito tre anni fa e completato con questo successo bellissimo -ha spiegato Evani a margine del premio Maestrelli in programma a Montecatini Terme-. Merito al nostro mister, Roberto Mancini, che fin dal primo giorno ha trasferito positività a tutto l’ambiente, i giocatori gli sono andati dietro ed è stato un piacere allenarli e vederli giocare, e vederli poi anche vincere. Le ultime partite dell’Europeo sono state le più difficili, le più complicate, vinte poi ai rigori, però poi tutto è andato per il meglio mentre nell’ultimo periodo qualcosa ci ha voltato le spalle ma speriamo di presentarci al meglio a marzo”.