Italia-Argentina, Gravina celebrerà Chiellini nel pre gara. Festa anche a Roma

Giorgio Chiellini Giorgio Chiellini, Nazionale - Foto LiveMedia/Fabrizio Carabelli

Tutto pronto per il saluto della Nazionale a Giorgio Chiellini che giocherà l’ultima partita in azzurro contro l’Argentina proprio a Wembley, lo stadio che l’ha visto salire sul tetto più alto d’Europa un anno fa. Sarà l’ultimo atto di una storia iniziata 22 anni fa proprio in Inghilterra, a Wellingborough, quando con la Nazionale Under 15 affrontò in amichevole i pari età inglesi. Prima del fischio d’inizio della ‘Finalissima’ contro l’Albiceleste, la Figc ha organizzato una cerimonia: il presidente federale Gabriele Gravina gli consegnerà un trofeo come tributo alla sua straordinaria carriera in Nazionale. Ma non solo: in Piazza della Repubblica, grazie a un’iniziativa promossa da Figc e Urban Vision, media company leader nei restauri sponsorizzati e della pubblicità out of home, verranno trasmessi sul giant led screen i momenti più significativi vissuti dal capitano in azzurro.

Per Chiellini 71 presenze con le Nazionali Giovanili, con cui ha conquistato un Europeo Under 19 nel 2003 in Liechtenstein e una medaglia di bronzo con l’Under 21 ai Giochi Olimpici di Atene 2004. Nel novembre 2004 Chiellini ha fatto il suo esordio in Nazionale maggiore con l’ex Ct Marcello Lippi in occasione di un’amichevole con la Finlandia a Messina. Domani sera giocherà la sua 117ª partita in Nazionale, raggiungendo Daniele De Rossi al quarto posto nella classifica all time di presenze.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio