Francia, Platini shock: “Mondiali 1998 truccati per affrontare il Brasile solo in finale”

di - 18 maggio 2018
Michel Platini - CC BY-SA 2.0

Dichiarazione shock di Michel Platini sulle frequenze di radio France Blue. L’ex presidente dell’UEFA ha confessato che nel 1998 l’organizzazione dei Mondiali, ospitati proprio dalla Francia, fece in modo di far evitare meccanicamente un incrocio tra i galletti e i campioni in carica del Brasile prima della finale. In sostanza, come spiega Platini, la Francia e il Brasile furono inserite nei gironi A e C, e secondo i tabelloni già precedentemente stabiliti, vincendo i raggruppamenti non si sarebbero scontrate fino alla finale, cosa che poi avvenne e vide i transalpini trionfare.

Il sorteggio fu dunque truccato e pilotato ad arte per regalare la finale tra paese ospitante e campioni in carica. Platini prova a giustificare quanto accaduto in questo modo: “Non ci siamo preoccupati per sei anni di organizzare un Mondiale per non fare qualche piccolo imbroglio. Credete che gli altri non abbiano fatto lo stesso?

© riproduzione riservata