Europei Under 21 2021, Portogallo-Italia: statistiche e curiosità, bilancio favorevole agli azzurrini

Paolo Nicolato

Stasera alle 21,00 presso lo Stadion Stozice (Ljubljana) si gioca la partita valida per i quarti di finale degli Europei Under 21 Portogallo-Italia: le due squadre si sono affrontate 13 volte nel torneo con sette vittorie per gli Azzurrini, tre successi per la formazione del Commissario Tecnico Rui Jorge ed altrettanti pareggi. Fra i trionfi più importanti della nostra Nazionale segnaliamo quello della finale del 1994 allo Stade de la Mosson (Montpellier),il 20 aprile la gara si concluse  1-0 con gol di Pierluigi Orlandini. Il 5 giugno 2004 in semifinale l’Italia di Claudio Gentile vince 3-1 grazie alla doppietta di Alberto Gilardino e alla rete di Giampiero Pinzi. Arbitra la sfida il francese Letexier, il match sarà trasmesso su Rai 1:

Paolo Nicolato alla vigilia della partita dichiara: “E’ vero che probabilmente non partiamo favoriti, siamo a livello di squadre molto importanti, ma non mi interessa particolarmente essere favoriti o non esserlo, è poi il campo che decide. Non è una questione che mi pongo”. Il Commissario Tecnico nato a Lonigo continua: “Servirà la voglia di star dentro la partita. Abbiamo pochi minuti nelle gambe e veniamo da qualche problema fisico. Dovremo colmare la lacuna con altre cose, voglio che non si abbia paura di nessuno giocando la partita nel modo più intelligente. Andremo in campo per cercare di fare la nostra partita”.  Nicolato conclude: “Sarà difficile pensare di poter dominare. Ci sono varie situazioni da leggere e dovremo farlo con intelligenza. Questo è un gruppo che sotto il profilo dell’atteggiamento non ha mai sbagliato partita”.