Euro U17: gli azzurrini affrontano l’Ucraina per l’accesso alle fasi finali

Il pallone della Serie A Tim 2017-2018 - Foto Antonio Fraioli

Domani all’Artemio Franchi di Siena, gli azzurrini sfideranno l’Ucraina per avere la certezza del passaggio alle fasi finali dell’Europeo Under 17, in Israele dal 16 maggio al primo giugno. Gli ucraini hanno fin oggi dimostrato in campo capacità tecnica e forza fisica, ottenendo una vittoria nel primo match contro il Kosovo (2-0) e una sconfitta due giorni fa con la Polonia. L’Italia invece proviene da due vittorie di misura contro Polonia e Kosovo e si trova in prima posizione con 6 punti. La qualificazione in testa alla classifica garantirebbe ai ragazzi di Bernando Corradi l’accesso al girone A dell’Europeo insieme a Istraele, Germania e Lussemburgo. Il secondo posto, nell’eventualità di una sconfitta contro l’Ucraina, potrebbe collocarli nel girone B, più ostico, insieme a Francia, Olanda e Bulgaria.
“Siamo venuti qui per vincere tutte e tre le partite e arrivare primi nel girone”, dichiara il tecnico azzurro. Rincara Filippo Mane, centrale difensivo dell’Italia: “Domani sarà una partita a forte impegno fisico e mentale: l’Ucraina dovrà vincere per continuare a sperare”.