Belgio, Roberto Martinez: “Mertens storia del Napoli, sarà un grande tecnico”

Dries Mertens Dries Mertens - Foto Antonio Fraioli

“Non pensavo che Dries potesse diventare il più prolifico marcatore della storia del Napoli. La sua storia in Campania è fantastica: nonostante all’inizio non giocasse con continuità è diventato uno dei più forti attaccanti del mondo”. Queste le dichiarazioni di Roberto Martinez, ex allenatore dell’Everton ora commissario tecnico del Belgio, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli sull’attaccante partenopeo. “Ho parlato con Dries prima del rinnovo: grazie alle ottime stagioni al Napoli era cercato da tanti club una volta arrivato in scadenza – ha aggiunto il Ct – Ma la sua idea era quella di restare, perché è felice a Napoli: ora è parte della storia del club. Suo futuro? E’ già un allenatore per me, sa leggere bene le partite. Diventerà un grande tecnico perché sa gestire anche bene il gruppo, ma voglio godermi ancora il Mertens calciatore per tanti anni”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio