Morte Maradona, Salvini: “Un genio unico, una pregheria per lui”

Matteo Salvini - Foto Wikipedia

“Un genio unico, assoluto e irripetibile del calcio mondiale. Una preghiera”. Lo ha scritto sui propri social Matteo Salvini, leader della Lega, nel commentare la morte di Diego Armando Maradona, leggenda del calcio che scompare a 60 anni per via di un arresto cardiaco. Il senatore è un grande appassionato di calcio e tifoso del Milan, ma la morte dell’argentino unisce tutti.