Spagna, Luis Enrique: “Sesso prima delle partite? Ben venga, ma niente orge”

Luis Enrique Spagna Luis Enrique Spagna - Foto LiveMedia/Joaquin Corchero/DPPI

“Non mi dispiace che i giocatori facciano sesso la sera prima delle partite, ma traccio un limite per le orge”. Lo ha detto nella sua consueta diretta Twitch il ct della Spagna, Luis Enrique, suscitando l’ilarità dei suoi seguaci: “È ridicolo vietare il sesso. È qualcosa che considero del tutto normale. Ma se sei a un’orgia la sera prima di una partita, ovviamente non è l’ideale. Ma da allenatore di club, i giocatori a casa possono fare quello che vogliono, non mi preoccupa affatto. Se lo fanno è perché ne hanno bisogno e lo vogliono. Ma ripeto: con buon senso! Ognuno con il proprio partner. È normale. Quando ero giocatore se ero a casa prima di una partita, con mia moglie, beh, facevamo quello che dovevamo fare”.