Qualificazioni Mondiali Qatar 2022: ok Francia e Inghilterra, tonfo Germania

Logo Mondiali Qatar 2022 Logo Mondiali Qatar 2022

I risultati delle partite della serata valide per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar 2022. Quattordici le partite giocate, con molti gol segnati nei secondi tempi e qualche sorpresa. Se, infatti, Spagna, Francia e Inghilterra hanno vinto le rispettive partite, anche con avversari non facilissimi (la Francia contro la Bosnia Erzegovina, l’Inghilterra contro la Polonia), la Germania ha perso contro la Macedonia del Nord di Pandev. È proprio il giocatore del Genoa a portare avanti i suoi sul finire della prima frazione. Nel secondo tempo, Gundogan pareggia i conti, ma è ancora un “italiano”, il napoletano Elmas, ad andare a segno all’85’. Con questa vittoria per 1-2, i macedoni si portano a 6 punti, raggiungendo la Germania al secondo posto del girone J ma con una migliore differenza reti. Nello stesso girone, l’Islanda trova i primi tre punti battendo il Liechtenstein per 1-4.

Come detto, la Spagna ha conquistato i tre punti: lo ha fatto contro il Kosovo, con il punteggio di 3-1. A segno Dani Olmo, Ferran Torres e Gerard Moreno. Gli iberici si portano così momentaneamente in testa al girone B, a 7 punti, uno in più della Svezia che ha però una partita in meno. Nell’altra partita del girone, la Georgia mette a segno il suo primo punto strappando un pareggio alla Grecia. Succede tutto in due minuti, con Kvaratshkelia che al 78′ rimedia all’autogol di Kakabadze. Nel girone C, lo stesso dell’Italia, Irlanda del Nord e Bulgaria concludono l’incontro a reti inviolate. 

La Francia ottiene un successo esterno sul campo della Bosnia Erzegovina grazie al gol di Griezmann al 60′. L’Ucraina di Shevchenko non tiene il passo dei francesi, pareggiando 1-1 con il Kazakistan.

Nel gruppo F, Israele, Scozia e Danimarca rispettano il pronostico trovando larghe vittorie contro Moldavia, Isole Far Oer e Austria. A comandare il girone è la Danimarca con 9 punti, mentre Scozia, Israele e Austria sono in lotta per la seconda posizione, occupata al momento degli scozzesi con 5 punti.

Nel gruppo I, l’Inghilterra trova un’importante vittoria casalinga contro la Polonia, e guida il girone a punteggio pieno. Maguire regala i tre punti ai suoi a cinque minuti dal termine, dopo che Molder aveva pareggiato il gol di Kane su rigore nel primo tempo. Ungheria e Albania approfittano della sconfitta dei polacchi, scavalcandoli grazie alle vittorie rispettivamente contro Andorra e San Marino.