Qualificazioni Mondiali 2022, Italia e Svizzera a pari punti: le combinazioni a due giornate dal termine

Logo Mondiali Qatar 2022 Logo Mondiali Qatar 2022

Italia e Svizzera ufficialmente a pari punti (con lo stesso numero di partite giocate) a due giornate dal termine del girone C delle qualificazioni ai Mondiali 2022. Gli azzurri e gli elvetici si trovano entrambe a quota 14 con lo scontro diretto da giocare il 12 novembre nella nona e penultima giornata, poi la Nazionale affronterà l’Irlanda del Nord e i nostri rivali la Bulgaria. I ragazzi di Mancini restano davanti per via della differenza reti favorevole: 12;1 il rapporto gol segnati e gol subiti dell’Italia, 10;1 per la Svizzera. Con lo 0-4 degli svizzeri in casa della Lituania si è più che dimezzato il vantaggio azzurro sul fronte della differenza reti, che è il primo indicatore che viene preso in considerazione a parità di punti (e non, come in Serie A, gli scontri diretti), da sei a due gol di vantaggio, fattore comunque che ci vede ancora relativamente tranquilli. Andiamo a scoprire le combinazioni.

LA SITUAZIONE DOPO OTTO GIORNATE

ITALIA 14 punti, 12 gol segnati, 1 subito (+11)
SVIZZERA 14 punti, 10 gol segnati, 1 subito (+9)

ITALIA AI MONDIALI SE: 

  • batte la Svizzera e successivamente non perde contro l’Irlanda del Nord
  • batte la Svizzera, successivamente perde contro l’Irlanda del Nord e la Svizzera batte la Bulgaria, ma ha una differenza reti complessiva migliore della Svizzera
  • pareggia contro la Svizzera, successivamente batte l’Irlanda del Nord e la Svizzera non batte la Bulgaria
  • pareggia contro la Svizzera, successivamente batte l’Irlanda del Nord, la Svizzera batte la Bulgaria ma gli azzurri hanno una differenza reti migliore
  • pareggia contro la Svizzera, successivamente pareggia o perde contro l’Irlanda del Nord e la Svizzera non ottiene un risultato migliore contro la Bulgaria
  • perde contro la Svizzera, successivamente vince contro l’Irlanda del Nord e la Svizzera perde contro la Bulgaria, con gli azzurri che vantano una differenza reti migliore