Polonia-Argentina, Scaloni: “Avversaria ottavi? Prima dobbiamo passare. Contento per il Brasile”

Lionel Scaloni Argentina Lionel Scaloni - Foto LiveMedia/Sebastian El-saqqa/DPPI

“La Polonia ha una buona idea di gioco, può giocare con una linea a 4 o 5 e nelle ultime partite ha apportato alcune modifiche. Ci aspettiamo qualcosa di simile e crediamo che si adatteranno al nostro gioco perché abbiamo una un’idea abbastanza forte del gioco e tutti si adattano”. Lo ha detto il ct dell’Argentina, Lionel Scaloni, in conferenza stampa alla vigilia della sfida da dentro o fuori contro la Polonia: “Noi pianifichiamo ogni partita vedendo quello che secondo noi serve alla squadra. Dipende più da quello che vogliamo noi che da quello che propone l’avversario”.

“Prima dobbiamo passare e poi vedremo chi ci tocca”, ha aggiunto a chi gli chiede della possibile avversaria agli ottavi: “Sono contento che il Brasile sia passato agli ottavi di finale e chi la pensa diversamente si sbaglia. Sono un tifoso del calcio sudamericano. Se non è l’Argentina, voglio che sia una squadra sudamericana a vincere. Loro state facendo un ottimo lavoro”.