Italia, Mancini non esita: “Andremo ai Mondiali, Europei vinti meritatamente”

Roberto Mancini - Foto Sportface

Roberto Mancini ha dimostrato per l’ennesima volta di credere nel gruppo azzurro, vittorioso a Euro 2020, in ottica Mondiali in Qatar del 2022. Il commissario tecnico della Nazionale italiana ha concesso un’intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’, parlando senza filtri dell’obiettivo primario della compagine nostrana:Andremo ai Mondiali vincendo gli spareggi, perché siamo stati i migliori agli Europei e abbiamo vinto meritatamente. Abbiamo perso una sola volta negli ultimi tre anni, quando siamo rimasti in dieci, senza quasi mai rischiare di perdere le altre partite. Zaniolo può dare tanto sia alla Roma che alla Nazionale: quando attacca con la porta davanti, allora è devastante. Scamacca ha tutto per diventare un centravanti completo e può crescere ancora molto. Joao Pedro? Giusto considerarlo, ha grandi qualità tecniche. Poi la convocazione va meritata, giocando bene. Vale per tutti”. Così quindi Mancini, convinto dei mezzi a disposizione dell’Italia e sereno sul doppio confronto che varrà i Mondiali; prima la Macedonia di Goran Pandev, poi una tra la Turchia di Hakan Calhanoglu e il Portogallo di Cristiano Ronaldo.