Italia, Christillin: “Mancini si sbaglia: ripescaggio solo se va sostituita una nazionale europea”

Roberto Mancini - fotomenis.it

“Mancini ha detto che se ci sarà un ripescaggio per i mondiali varrà il nostro ranking? Se qualcuno si ritira deve essere una squadra europea, allora vale il ranking. Ma se si ritira o viene squalificato un componente di qualunque altra federazione noi non c’entriamo nulla”. Lo ha detto il membro Fifa Evelina Christillin a Un giorno da pecora su Radio Uno in risposta alle parole del ct dell’Italia Roberto Mancini: “Ma io non vedo ragioni perché questo accada, secondo me non c’è nessuna possibilità anche se non vorrei far arrabbiare il tecnico della Nazionale”.