Gol Messi da annullare, Marciniak: “Francesi cercano scuse, successo lo stesso con Mbappé”

Szymon Marciniak Szymon Marciniak - Foto LiveMedia/Reporter Torino

Ha fatto discutere per diversi giorni la terza rete di Lionel Messi in finale ai Mondiali di Qatar 2022, visto che al momento del tiro della Pulce c’erano diversi giocatori della panchina dell’Argentina in campo. Una fattispecie che secondo alcuni commentatori e analisti avrebbe dovuto portare all’annullamento del gol. A chiudere i discorsi ci pensa Szymon Marciniak, arbitro del match. Il fischietto polacco è stato protagonista in una conferenza stampa in patria, in cui alcuni giornalisti francesi lo hanno incalzato sull’argomento. “Perché sia punibile, questa situazione deve condizionare il gioco. Non è questo il caso, i giocatori entrati in campo non impattano in alcun modo. I francesi stanno cercando scuse. Tra l’altro, non si è parlato del 3-3 di Mbappé, con sette giocatori della panchina francese che sono entrati in campo, ha ribattuto Marciniak, mostrando uno scatto dell’episodio incriminato.