Francia, Paul Pogba: “Oggi non siamo la migliore squadra del mondo”

Paul Pogba - Foto Антон Зайцев - CC-BY-SA-3.0 Paul Pogba - Foto Антон Зайцев - CC-BY-SA-3.0

Non è certamente un periodo facile per la Francia di Paul Pogba. Per la squadra di Deschamps, infatti, sono arrivati solamente due pareggi (per ora) durante questa sosta. La sensazione è che i transalpini, campioni del mondo in carica, non abbiano ancora digerito del tutto il flop europeo dello scorso luglio. Il centrocampista dei Red Devils ha provato a fornire a RTL una sua personale spiegazione del momento che sta vivendo la sua Nazionale: “Dobbiamo fare molto meglio, essere più aggressivi, sudare un po’ di più la maglia, avere più voglia. Siamo arrivati all’Europeo da squadra migliore al mondo e la sconfitta ha bruciato. Oggi non siamo la migliore squadra del mondo, bisogna lavorare sul campo per esserlo. Vogliamo reagire, forse la fiamma si è un po’ abbassata. Non si è spenta ma si è un po’ abbassata”.