Danimarca, la delusione del ct Hjulmand: “Non abbiamo giocato al nostro livello”

Kasper Hjulmand Danimarca Kasper Hjulmand - Foto LiveMedia/Jean Catuffe/DPPI

C’è grande delusione nelle parole di Kasper Hjulmand, ct della Danimarca, dopo la sconfitta contro l’Australia che ha sancito l’eliminazione dei suoi dai Mondiali di Qatar 2022. “Avevamo iniziato bene la gara, poi la squadra è uscita dal gioco. In una gara del genere, era proprio la cosa da non fare. Ciò su cui non ci sono dubbi è che non abbiamo espresso il nostro livello né giocato al nostro ritmo – ha spiegato Hjulmand, che poi ha fatto un bilancio dell’esperienza qatariota – Contro la Francia abbiamo fatto una buona gara, ma le altre due non sono state all’altezza. Adesso le emozioni sono forti, così come le frustrazioni, e non riesco a pensare razionalmente. Lo farò dopo aver preso un po’ di distanza“.