Bosnia, il vice ct su Dzeko: “Inzaghi vorrebbe che non lo rischiassimo? Se sta bene, gioca sicuro”

Edin Dzeko Edin Dzeko - Foto Antonio Fraioli

Sabato alle 15:00 andrà in scena una delle partite più delicate della fase a gironi delle qualificazioni ai mondiali 2022, Bosnia-Finlandia. Le compagini, distanziate rispettivamente di 2 ed 1 punto dal secondo posto dell’Ucraina, giocheranno questa sorta di spareggio per la piazza d’onore del girone. Secondo posto utile per giocare gli spareggi tra le otto migliori seconde le cui quattro vincitrici staccheranno il pass per Qatar 2022.

Prima del match, è intervenuto in conferenza stampa il vice CT bosniaco, Elvir Rahimic, che ha parlato del possibile impiego di Edin Dzeko.È una partita fondamentale per le sorti del girone e daremo il massimo per vincere. Negli ultimi giorni abbiamo letto le dichiarazioni di Simone Inzaghi. Lui non vorrebbe che rischiassimo Dzeko in queste gare. Mi permetto di dissentire con lui. Se è pronto e sta bene, Edin giocherà sicuramente. Per il momente la possibilità che scenda in campo è ancora molto elevata”.

About the Author /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare a Bari ma con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione dello sport alla scrittura. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, nuoto, tennis, scherma e atletica, in ordine. Nel tempo libero cinema, libri, viaggi e sogni, e un romanzo d'amore.