Bandiera politica sul Kosovo nello spogliatoio, La Fifa apre un procedimento sulla Serbia

Serbia Serbia - Foto LiveMedia/Jean Catuffe/DPPI

Dopo la protesta della Federazione del Kosovo, la Fifa ha aperto un procedimento disciplinare contro la Federcalcio Serba. Una bandiera con riferimento al vicino stato indipendente del Kosovo è stata appesa negli spogliatoi prima della partita (poi persa) contro il Brasile e la foto ha fatto il giro dei social. Nella bandiera appare una mappa della Serbia che includeva il territorio della sua ex provincia e lo slogan “Nessuna resa”. Il Kosovo è uno stato indipendente da quasi 15 anni. Il drappo è stato esposto sugli armadietti di Milos Veljkovic e Andrija Zivkovic prima della sconfitta per 2-0 contro il Brasile.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio