Milan, è il Donnarumma-day: “Zero dubbi sul mio rinnovo. Sono nato e cresciuto qui”

Gianluigi Donnarumma - Foto Antonio Fraioli

Sono contentissimo e orgoglioso di essere al Milan. Sono nato e cresciuto qui e non ho mai avuto dubbi nella mia testa. Ho costruito qui la mia carriera“. Gianluigi Donnarumma parla così ai giornalisti presenti a Casa Milan nel giorno della firma sul rinnovo del contratto. Il portiere rossonero ha firmato l’accordo per il quale rimarrà legato al club fino al 2021 con un ingaggio da 6 milioni a stagione. Tra dubbi, proteste e varie frizioni a causa delle parole mai “docili” di Mino Raiola, Donnarumma ha voluto fare chiarezza con i propri tifosi: “Mi dispiace per i tifosi ma sono molto orgoglioso. Ringrazio comunque il tifo rossonero per avermi sempre sostenuto, non volevo tradirli“.

Infine una domanda sulla maturità saltata a causa anche dell’Europeo U21 in Polonia: “Non mi sentivo pronto, il prossimo anno diventerò ragioniere. E’ una promessa. Ringrazio comunque il ministro dell’istruzione per la lettera“.

LA “BENEDIZIONE” DI MASSIMILIANO MIRABELLI A GIGIO DONNARUMMA

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.