Milan, Bakayoko: “Con Gattuso rapporto complicato, non ci capivamo”

Tiémoué Bakayoko Tiémoué Bakayoko - Foto Antonio Fraioli

All’inizio ho vissuto momenti difficili. Devo andare via, non ho scelta. Gattuso? Non ci capivamo, è stato un rapporto complicato“. Tiémoué Bakayoko lascia il Milan e rivela tutte le difficoltà incontrate nell’esperienza italiana. Il centrocampista francese non è stato riscattato dal club rossonero e dunque in questo mercato estivo farà rientro al Chelsea, società detentrice del suo contratto: “Ho ancora tre anni di contratto con il Chelsea, per ora è il miglior progetto ma ascoltiamo anche altre proposte – ha dichiarato Bakayoko ai microfoni de L’Equipe – I problemi con Gattuso? Non ho voglia di parlare di lui. È difficile sentire certe cose, soprattutto quando sono false“. Infine sul futuro: “Con chi mi piacerebbe lavorare? Conte mi è piaciuto molto al Chelsea, Allegri penso che abbia lo stesso stile di gioco“.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.