Maradona, il ricordo di Careca: “Era una persona sincera, incantava con il suo sinistro”

Diego Armando Maradona al Napoli, foto di pubblico dominio

L’ex calciatore Antonio Careca ha ricordato Diego Armando Maradona, suo compagno di squadra ai tempi del Napoli, ai microfoni di Tiki Taka: “Non lo vedevo da parecchi anni, ma l’avevo sentito appena sei mesi fa. Parlavo insieme alla sua ex moglie sull’intervento al quale si sarebbe dovuto sottoporre. Diego è sempre stato una persona allegra, ma negli ultimi tempi era cambiato ed eravamo preoccupati. Chi era più forte tra lui e Pelé? Non si può fare un paragone simile – ha proseguito il brasiliano – Pelé probabilmente era più completo, ma il sinistro di Maradona era pura arte. Per me è stato il migliore“.