Maradona, gli esperti della Procura: “I medici lo abbandonarono al suo destino”

Diego Armando Maradona - Foto Antonio Fraioli

Nuovi dettagli nel caso della morte di Diego Armando Maradona. Dietro alla scomparsa della leggenda argentina si susseguono notizie contrastanti, ma una perizia affidata dalla Procura di San Isidro a un pool di esperti sembra non lasciare dubbio. Secondo i consulenti, il Pibe de Oro sarebbe stato “abbandonato al suo destino” dal team medico che lo ha curato nei giorni precedenti alla sua morte con “cure inadeguate e carenti”. Inoltre, a quanto riferiscono gli esperti, “Maradona ha cominciato a morire almeno 12 ore prima e ha avuto un’agonia prolungata”.