Luka Modric: “Pallone d’Oro il momento migliore, Ronaldo un leader”

Luka Modric Luka Modric - Foto Antonio Fraioli

Luka Modric ha rilasciato una lunga intervista al magazine FourFourTwo, in cui è tornato anche sulla vittoria del Pallone d’Oro: “È stato un momento incredibile, il migliore della mia carriera personalmente. Il Pallone d’Oro è il più grande risultato individuale che ci sia“. “Ed ero molto felice che la gente mi riconoscesse come il miglior calciatore di quell’anno, perché quando analizzi la situazione, sia nel premio UEFA, nel The Best a votare sono capitani, giocatori e allenatori, oltre che giornalisti, ti senti molto orgoglioso” ha aggiunto il centrocampista croato.

Modric ha raccontato di aver ricevuto i complimenti di Cristiano Ronaldo: “Sì, eravamo ancora in contatto e quando ho vinto mi ha scritto. Ancora oggi siamo in contatto. Quando uno come lui ti manda un messaggio per congratularsi con te, significa molto, perché sa cosa vuol dire vincere, lo ha fatto tante volte“. “Giocare con Cristiano al Real Madrid è stato incredibile e speciale. È uno dei migliori giocatori nella storia del calcio. Era così esigente… Durante le partite voleva che tutti dessero il massimo. Ci ha motivati, era un leader” ha concluso Modric.