Serie C, interrogazione parlamentare sul derby Catanzaro-Crotone: “Episodio gravissimo”

Tifosi Catanzaro Tifosi Catanzaro - Foto LiveMedia/Antonio Moniaci

Il derby dello scorso 6 novembre tra Catanzaro e Crotone, valido per il girone C di Serie C 2022/2023, è finito in Parlamento. Il Senatore Ernesto Rapani ha infatti inoltre un’interrogazione a Matteo Piantedosi, Ministro degli Interni: “Una carovana di 14 autobus dei tifosi del Crotone è stata presa di mira da una fitta sassaiola. Nonostante un clima tranquillo sugli spalti, sugli spalti un ispettore della Digos è rimasto ferito dal lancio di un oggetto contundente da parte degli ospiti. Episodio gravissimo che ha visto l’utilizzo di massi grandi e che solamente per un caso fortuito non ha fatto registrare feriti“.

Rapani ha poi detto la sua sull’ipotesi della premeditazione: “La gravissima vicenda e le modalità di esecuzione fanno pensare che ci fosse. Nel luogo in questione, peraltro, gli autobus sono costretti a rallentare e gli autori del gesto potevano nascondersi tra i cespugli. Tuttavia saranno le autorità a fare chiarezza su questo. Anche le parole di Raffaele Vrenna, presidente del Crotone, lasciano però presuppore la premeditazione“. Il patron dei pitagorici ha infatti citato uno striscione apparso nella curva del Catanzaro che recitava “Matera la città dei sassi“, sostenendo però che alla base della premeditazione ci fossero altri elementi più evidenti, come appunto il luogo dell’accaduto.