Serie C 2022/2023, Petermann rilancia il Foggia: Messina steso 1-0 allo Zaccheria

logo Lega Pro Il logo della Lega Pro

Il Foggia supera 1-0 il Messina nel match dello Zaccheria valevole per la sedicesima giornata del girone C del campionato di Serie C 2022/2023: decide una rete siglata nella ripresa da Davide Petermann. In virtù di questo risultato i pugliesi salgono al sesto posto con 22 punti, mentre i siciliani restano ultimi in classifica a quota 11.

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

RISULTATI E CLASSIFICHE

La partita inizia con dei ritmi abbastanza bassi e con le due squadre che si concedono una lunga fase di studio. I padroni di casa provano a prendere il controllo delle operazioni ma, nonostante un prolungato possesso palla, non riescono a creare pericoli dalle parti di Lewandowski. Intorno alla mezz’ora sono ancora i rossoneri ad avere maggior spirito di intraprendenza, ma la formazione ospite chiude bene gli spazi ed evita guai. Al 38′ il tecnico giallorosso Daniele Cinelli è costretto ad effettuare il primo cambio della gara, inserendo Trasciani al posto dell’infortunato Filì. Si va a riposo sul parziale di 0-0.

Nella ripresa il Foggia riparte con il piglio giusto, tentando subito la conclusione verso la porta con Garattoni. Il Messina, dal suo canto, prova a scuotersi attraverso delle sostituzioni che, però, non portano i frutti sperati. Al 53′ i pugliesi hanno a loro disposizione un calcio di rigore, ma Petermann sbaglia dal dischetto e spreca una grandissima occasione. Qualche minuto più tardi, al 71′ lo stesso Davide Petermann si fa perdonare mettendo a referto la zampata vincente che porta meritatamente in vantaggio i ragazzi di Fabio Gallo. Nel finale i siciliani tentano l’assedio andando a caccia del pareggio, ma il Foggia si difende bene e porta a casa tre punti molto preziosi.

LE ALTRE SFIDE

Successo di misura anche del Picerno, che tra le mura amiche stende 1-0 il Monterosi grazie al gol messo a segno da Emmanuele Esposito. Nel girone A, invece, il Pordenone viene fermato sul 2-2 dalla Pro Patria: alla doppietta firmata da Ajeti rispondono i gol di Castelli e Stanzani.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.