Serie C 2022/2023: Cianci regala la vittoria al Catanzaro, il Picerno cade dopo 8 partite

Catanzaro Catanzaro - Foto LiveMedia/Antonio Moniaci

Il Catanzaro espugna il Curcio e batte il Picerno 1-0 nella ventesima giornata del girone c di Serie C 2022/2023. Match combattuto con la squadra di casa che si divora il vantaggio con Gerardi e viene punita tre minuti dopo, al 73′, dal tap in di Cianci dopo la respinta di Crespi. Si ferma la striscia positiva del Picerno che torna a perdere dopo quasi due mesi (ultima sconfitta datata 30 ottobre in casa del Crotone). Catanzaro che continua a dominare il girone. Ancora imbattuta la squadra di Vivarini che sale a 54 punti in classifica mantenendo il vantaggio di 6 punti sul Crotone, che oggi ha battuto il Messina 1-0. Catanzaro che tornerà in campo nel 2023 in casa contro il Taranto il 7 gennaio alle 17:30. Allo stesso orario il Picerno proverà a tornare alla vittoria in trasferta contro il Foggia.

Primo tempo equilibrato con il Catanzaro che parte meglio. Picerno raccolto nella proprio metà campo ad aspettare la squadra di Vivarini, che prova a palleggiare nella trequarti avversaria. Poche occasioni e tanti falli in una partita che entra,be le squadre sembrano non voler perdere. Negli ultimi minuti il Catanzaro va vicino due volte al gol del vantaggio, prima con un cross fortunoso di Sounas che scheggia la traversa, poi con Verna che raccoglie un assist di Iemmello in piena area di rigore ma spreca tutto mandando il pallone a lato.

Secondo tempo che inizia a ritmi bassi. Poche occasioni nei primi minuti con le squadre che si aspettano. Al 70′ il Picerno ha l’occasione per andare in vantaggio che capita sui piedi di Gerardi che sbaglia un rigore in movimento in piena area di rigore. Tre minuti dopo la squadra di Longo paga a caro prezzo l’errore subendo la rete dello 0-1 con Cianci che ribatte in rete il suo colpo di testa precedentemente respinto da Crespi. Il Picerno non riesce a trovare il gol del pareggio e torna a perdere dopo 8 partite.