Serie C 2020/2021: l’Avellino batte di misura la Cavese, decide un gol di Adamo

Nel match valevole per la diciannovesima giornata del girone C di Serie C 2020/2021, l’Avellino ottiene tre punti importanti battendo di misura la Cavese. Gara decisa da un gol di Adamo, che dopo 10′ sigla il gol vittoria approfittando di un errore di Granata e battendo Russo. Gli ospiti provano a ricucire lo svantaggio, attaccando sempre con più convinzione, ma la retroguardia degli uomini di Braglia resiste. Successo che permette all’Avellino di restare al terzo posto e di non perdere contatto con le zone di vertice della classifica. Non riesce invece a schiodarsi dalla penultima piazza la Cavese, che subisce la terza sconfitta consecutiva.

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

CRONACA – Pronti, partenza, via e subito Avellino pericoloso con Adamo, che dopo 3′ tenta la conclusione non inquadrando la porta. Pochi minuti dopo è sempre il 17 a rendersi pericoloso, ma questa volta la mira è migliore e Russo non può fare nulla per evitare di subire il gol dell’1-0. Da segnalare inoltre l’errore da matita blu di Granata. I ritmi calano progressivamente e diminuiscono le emozioni. La Cavese reclama un calcio di rigore per un fallo subito da Calderini, ma la frazione scema senza particolari sussulti fino al 45′, quando il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi.

Nella ripresa, la Cavese parte forte e si butta all’attacco alla ricerca del pareggio, mettendo in seria difficoltà gli avversari. Braglia inserisce quindi forze fresche per evitare che i suoi si schiaccino troppo. Nonostante qualche buona chance, gli ospiti non riescono a trovare la via del gol, anzi rischiano di andare in svantaggio di due reti se non venisse annullata una rete all’Avellino. Nel finale il punteggio non cambia e al triplice fischio dell’arbitro i padroni di casa possono festeggiare per i tre punti conquistati.