Serie C 2017-18, clamorosa debacle del Catania: sconfitta per 5-0 a Monopoli, sorride il Lecce

di - 18 febbraio 2018

Clamorosa debacle del Catania a Monopoli: gli etnei perdono 5-0 contro i pugliesi, e il Lecce può sorridere, visto che nonostante il pareggio per 0-0 ottenuto proprio nella casa dei rossoazzurri, il Massimino, contro la Sicula Leonzio, si portano a +7 e restano saldamente in testa al girone C della Serie C 2017-18. Occasione mancata per la squadra di Cristiano Lucarelli, che era chiamata a una vittoria al Veneziani e rimedia invece una figuraccia.

IL RACCONTO DEL MATCH – E invece è proprio la squadra di casa a fare la partita dopo un avvio equilibrato da entrambe le parti. Nel giro di cinque minuti, intorno alla mezzora del primo tempo, arrivano i due gol del Monopoli che spaccano il match: Salvemini sblocca l’incontro al 26′ con un bel diagonale dopo essersi liberato in area, Genchi bissa al 32′ con un’azione decisamente simile. Il Catania va in preda al panico e i giocatori in campo si innervosiscono, come del resto i compagni in panchina, con Esposito che viene espulso pur non essendo tra gli 11 in campo. Nel secondo tempo timida reazione dei siciliani, che viene però spenta sul nascere al 63′, quando Soudas mette in rete il gol del 3-0. Nel finale il parziale comincia a prendere dimensioni pesanti: Longo firma il 4-0 all’84’, un minuto dopo è Doudou a firmare il gol della manita dei pugliesi di Scienza.

LA CRONACA DI SICULA LEONZIO-LECCE

© riproduzione riservata