Playoff Serie C 2019/2020, regolamento secondo turno fase gironi: cosa succede in caso di pareggio

Proseguono i playoff di Serie C 2019/2020 con il secondo turno della fase interna ai gironi. Altre cinque le sfide che si disputeranno, in palio c’è la qualificazione per il primo turno della fase nazionale: si tratta di Alessandria-Siena, Sudtirol-Triestina, Ternana-Catania, Potenza-Catanzaro e Padova-Feralpisalò. Il regolamento della post season dispone che si giochi una sfida secca a eliminazione diretta, ma cosa succede in caso di pareggio?

Non si giocheranno tempi supplementari o rigori, visto che la squadra meglio piazzata nella classifica congelata e definitiva di regular season avrà il privilegio di giocare in casa e di poter giocare per due risultati su tre proprio in virtù del miglior piazzamento, mentre agli ospiti servirà una vittoria nei 90′ per passare il turno. Si giocheranno soltanto i tempi regolamentari e in sostanza si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di gol e dunque vinto: in caso di pareggio passaggio del turno per la squadra di casa.