Lega Pro, ACSI E MECS in campo per la finale dell’Eticampionato

di - 17 maggio 2018

L’Eticampionato 2017/2018 entra nel vivo e dopo una fase indoor negli istituti si appresta a vivere la finale che si terrà il 19 – 20 Maggio a Roma. La manifestazione ha coinvolto la Lega Pro, l’ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani), il MECS (Movimento per l’Etica, la Cultura e lo Sport) e 11 scuole Secondarie di Secondo grado “adottate” da altrettante squadre della Lega Pro.

Sono quattro le società di Lega Pro e scuole finaliste: Catania e IPSSEOA “K. Wojtyla” di Catania, Cosenza e I.T.I. “A. Monaco” di Cosenza, Lecce e Liceo Classico “Capece” di Maglie, Reggina e I. T. E. “Ferraris”/”Da Empoli” di Reggio Calabria. L’ultimo atto si terrà il 19 maggio alle ore 16 nell’Aula Magna del Centro Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”. A seguire, il 20 maggio alle 9.30, è previsto il quadrangolare di Calcio a 5 tra le finaliste.

© riproduzione riservata