Lazio, Presidente Lotito: “Orgoglioso della mia squadra. Punteremo a traguardi europei”

Claudio Lotito Claudio Lotito - Foto LiveMedia/Alessio Marini

Il Presidente della Lazio, Claudio Lotito. al termine della mostra “Uniformi&Casacche” ha lasciato delle dichiarazioni: “Era un dovere essere qui presente oggi e un orgoglio poter rappresentare questi colori anche all’interno di un sistema militare che è stato un vanto della nazionale e per il quale hanno dato un forte tributo, anche di sangue, i nostri campioni. La Lazio rappresenta tanti anni di passione di tutti i propri tifosi, siamo la prima squadra della Capitale”. 

Poi raccontato il suo percorso come Presidente della società biancoceleste: “Ho questo ruolo da 19 anni. Sono orgoglioso del fatto che questa società è stabile e non ha più alcun problema. Il passato serve come esperienza per evitare di commettere situazioni che possono non essere apprezzate. In futuro punteremo a raggiungere traguardi europei

Infine Lotito ha voluto commentare il ricorso della Figc che è stato respinto anche dal Tar: “Non si fanno regali. Abbiamo avuto un periodo d’assestamento con un assetto tattico diverso. Stiamo costruendo la squadra all’insegno di quello che è il nuovo assetto tecnico e con la possibilità di poter competere alla pari con tutti”.