Juventus, l’avvocato precisa: “Mai rilevate anomalie nell’ambito del modello organizzativo”

Juventus Vinovo Juventus Vinovo Continassa - Foto LiveMedia/Phs Agency/PHS

Patrizia Polliotto, avvocato, presidente del Consiglio di garanzia e componente dell’Organismo di Sorveglianza, ha effettuato delle precisazioni sulla posizione della Juventus in ambito societario: “Non sono mai venute alla luce anomalie nelle procedure seguite dalla Juventus nell’ambito del modello organizzativo di cui si la società è dotata. Tutto è sempre stato regolare. Se fosse comparso qualcosa di anomalo, ovviamente saremmo intervenuti ma tutte le procedure controllate con cadenza regolare dal collegio dei sindaci e analizzate poi dall’organismo di Sorveglianza e dal consiglio di Garanzia, sono risultate sempre a posto. Dalla stessa inchiesta della magistratura ordinaria è evidente che non emergono anomalie nella parte ufficiale dell’attività della Juventus ma se sono avvenute, è stato al di fuori”.