Gravina: “Ripartiamo con convinzione, Mancini ha dato segnale di grande responsabilità”

Gabriele Gravina Gabriele Gravina - Foto Antonio Fraioli

Gabriele Gravina, presidente della Figc, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, parlando soprattutto della Nazionale: “Siamo pronti a ripartire con convinzione e con quello stesso entusiasmo intaccato il 24 marzo scorso. Ci auguriamo di poter regalare nuovamente gioia a tutti gli italiani, proprio come in occasione del campionato europeo“. Gravina si è poi soffermato su Mancini: “Ha vissuto un momento di smarrimento, come tutti noi d’altronde, ma ha deciso di continuare in prima persona dando un segnale di grande responsabilità. Ha inoltre alzato la posta in palio in quanto ha preso in gestione il coordinamento delle giovanili. Il nostro progetto è molto impegnativo. Per dare un’idea sul lavoro che c’è da fare, basti pensare che Mancini ha solamente 140 giocatori convocabili“.