Gli avvocati rispondono alla Fifa: “Non potete impedire la creazione della Super League europea”

Logo Fifa Logo Fifa - Foto Ben Sutherland CC BY 2.0

Gli avvocati Jean-Louis Dupont e Martin Hissel si sono schierati contro la Fifa e hanno accusato il massimo organo del calcio Mondiale di violazione del diritto di concorrenza: “La presa di posizione della Fifa, e delle sue sei confederazioni, ai sensi del diritto europeo della concorrenza, costituisce una violazione diretta del diritto della concorrenza. L’obiettivo di questa decisione è di impedire la creazione di una competizione calcistica concorrentehanno spiegato in una nota – In altre parole, a un certo numero di società è vietato creare un nuovo prodotto e commercializzarlo. Se si creasse una Super League i club fondatori dovranno rispettare una serie di regole per conformarsi a loro volta al diritto della concorrenza. E’ anche possibile che un certo grado di solidità finanziaria con altri attori del mondo del calcio sia una condizione indispensabile per l’adesione“. Le parole di Dupont e Hissel che ribadiscono come non sia in potere della Fifa poter imporre l’esclusione da tornei come Mondiali, Europei, Copa America e d’Africa a seconda di chi aderirà.