Gianluca Rocchi parla del Var: “Non è una moviola in campo”

Gianluca Rocchi - Foto Tommaso Fornoni CC BY 3.0

Gianluca Rocchi, ha continuato a parlare del Var durante la cerimonia della ‘Hall of fame del calcio italiano‘ a Palazzo Vecchio. “Il Var? Non e’ una moviola in campo. La parola transizione rende l’idea di quello che l’arbitraggio sta subendo. Veniamo da una generazione dove l’arbitro era una figura indiscussa e indiscutibile per certi aspetti. Oggi invece la Var mette in discussione l’arbitro, quindi è un percorso psicologico molto difficile. Ma la tecnologia credo che stia portando una valanga di giustizia in un mondo cosi’ difficile e cosi’ competitivo”.