Fiorentina, Castrovilli: “Legatissimo a questa squadra. Rinnovo? Ne sarei felice”

Rocco Commisso, patron della Fiorentina, non lesina elogi nei confronti di Gaetano Castrovilli, capace di indossare la numero 10 della Viola. Ciò non può che far piacere al centrocampista pugliese classe 1997:Ho sempre detto di essere legatissimo alla Fiorentina, con il presidente poi ho un rapporto speciale, ci è sempre vicino, è il nostro primo tifoso e mi piacerebbe regalargli belle soddisfazioni”, spiega in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Di seguito tutte le sue dichiarazioni:

SULLE CRITICHE“Purtroppo le critiche fanno parte di questo sport, ma il presidente finora ha fatto davvero tantissime cose buone, si sta battendo come un leone per realizzare progetti che possano fare grande la Fiorentina. Vuole solo il bene del club e spero riesca a concretizzare tutto ciò che ha in mente. Noi dal canto nostro ce la metteremo tutta per vincere più partite possibili e farlo felice”.

SUL RINNOVO FINO AL 2025 – “A Firenze sto benissimo, la Fiorentina per me è come una famiglia, quindi se ci dovesse essere l’opportunità ne sarei sicuramente felice”.

SU IACHINI – “Meriterebbe più fiducia, finora penso che abbia fatto bene. Noi siamo tutti con lui. Ci sta aiutando a crescere. Gli incidenti di percorso possono capitare, ma siamo sulla strada giusta”.

SULLA NAZIONALE“L’Europeo è un grande obiettivo e soprattutto un grande sogno. Sarebbe un’emozione unica vestire la maglia della Nazionale in una competizione così importante. Ce la metterò tutta e cercherò di fare del mio meglio con la maglia della Fiorentina, poi deciderà il ct anche se so che la concorrenza è di primissimo livello”.